Il n°1 per vendere e comprare.

Ho inserito un annuncio per un'offerta di lavoro ma non è stato accettato

Cerchi un cameriere per il tuo ristorante o un agente per la tua azienda e il tuo annuncio è stato rifiutato?

Per la sicurezza dei nostri utenti controlliamo gli annunci inseriti nella categoria offerte lavoro in modo che i possibili candidati abbiano tutte le informazioni necessarie per potersi candidare. 

COSA DEVO FARE SE SONO UN'AZIENDA?

Per inserire un annuncio collegati al link cliccando qui e compila tutti i dati presenti.

E' molto importante che nel campo Partita Iva tu inserisca una partita iva in corso di validità, inserisci successivamente la ragione sociale della tua azienda.

Segui i nostri consigli descritti qui sotto per pubblicare un'offerta di lavoro chiara e accattivante per i possibili candidati: 

  • posizione offerta
  • mansioni che dovranno essere svolte dalla persona che stai cercando
  • la sede in cui il candidato opererà
  • i requisiti che si desidera che i candidati soddisfino
  • il tipo di contratto proposto

Le agenzie per il lavoro per poter pubblicare offerte devono essere iscritte all’Albo informatico del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

QUALI OFFERTE DI LAVORO NON  POSSO PUBBLICARE?

Gli annunci di ricerca personale non possono essere discriminatori per età, sesso, razza o nazionalità e sono vietati annunci relativi ad attività come multilevel, servizi di prestanome, operatori dell'occulto e cartomanti, lapdance, strip, accompagnatori, accompagnatrici, wingwoman, procacciatori, infolinee, dimostratrici, massaggiatrici e massaggiatori a domicilio.

Ricorda che ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 gli annunci di lavoro devono essere rivolti a entrambi i sessi e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. 

HAI UN INDIRIZZO EMAIL AZIENDALE?

Ci riserviamo il diritto di non accettare gli annunci non inseriti con domini Email aziendali (esempio  xy@subito.it). 

E ORA COME MODIFICO L’OFFERTA DI LAVORO?

Ora che sai come fare, non ti resta che modificare il tuo annuncio: puoi farlo cliccando nella mail con oggetto "Annuncio da modificare e il titolo del tuo annuncio" che hai ricevuto.

Se non sei loggato all'Area Riservata, in fase di modifica ti verrà richiesto di accedere al tuo account.

Ricorda di accedere all'Area Riservata utilizzando l'indirizzo email con cui hai pubblicato l'annuncio

SE INVECE SONO UN PRIVATO E CERCO UN COLLABORATORE?

Inserisci il tuo annuncio cliccando qui, compila i dati richiesti con la tua ricerca per collaboratori domestici e affini anche se non hai la partita iva specificando:

  • Tipo di mansione richiesta
  • Orario di lavoro richiesto
  • Descrizione delle attività richieste
  • Condizioni contrattuali

Ricorda inoltre che ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 gli annunci di lavoro devono essere rivolti a entrambi i sessi e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

VUOI UN SUGGERIMENTO PER EVITARE CHE IL TUO ANNUNCIO VENGA RIFIUTATO?

Leggi le nostre regole  e troverai tutte le condizioni che ti è necessario conoscere per poter pubblicare un annuncio in modo veloce e senza intoppi.

 

 

Questo articolo è stato utile?

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.

Non hai trovato risposta alle tue domande?